Corsa delle Bighe

In occasione della festa della Natività di Maria Vergine, a Scheggia, si svolge la Corsa delle Bighe. La festa consiste in una gara a tempo fra i due rioni del paese: il Borgo e la Piazza. Il Rione del Borgo rappresenta la periferia, mentre il Rione della Piazza è il centro di Scheggia. Per distinguere i due gruppi sono stati scelti stemmi, simboli e colori diversi. Le bighe, una per ogni Rione, sono tirate da quattro uomini che, durante il percorso, vengono sostituiti da altri fino a raggiungere il traguardo. La mattina della Festa, "le tamburine" fanno il giro del paese e delle zone vicine. Dopo la colazione degli "aurighi", coloro che guidano la biga, viene celebrata la Santa Messa. Nel pomeriggio, si svolge la corsa, attesa con trepidazione e al via tutti partecipano con entusiasmo. Vince chi arriva primo al traguardo e l'auriga riceve in premio una piccola biga in ottone. In entrambi i rioni si festeggia fino a tarda notte. In Agosto è prevista anche una edizione speciale della corsa dedicata ai bambini.

Coldipeccio