La forra del Rio Freddo

La forra del Rio Freddo

Per torrentismo si intende la discesa nei torrenti incassati nelle gole e nelle forre attraverso l’utilizzo di tecniche miste, tra le quali la progressione in grotta, l’ alpinismo e la subacquea (disciplina nata nel Parco del Monte Cucco tra gli anni cinquanta e sessanta con le prime discese nella Forra di Rio e nell’Orrido del Balzo dell’Aquila).

In estate sono molti gli escursionisti che si cimentano nella discesa dei canyon del Parco, soprattutto della Forra di Rio Freddo (lunga oltre 3 km e con un dislivello di 350 m), un vero e proprio paradiso per gli amanti di questa giovane disciplina. La discesa è facilitata e resa sicura da una serie di ancoraggi artificiali per l’aggancio delle corde di progressione, regolarmente controllati e posti in opera sopra ogni cascata e rapida.